CUBA

Data di creazione : 20 maggio 1902

Breve storia in ordine cronologico:

1511: gli spagnoli iniziano la colonizzazione dell’isola.

1868-1878: Prima Guerra d’Indipendenza: Cuba si ribella contro il dominio spagnolo.

1898: Dopo la guerra d’oltremare, la Spagna cede Cuba agli Stati Uniti.

1902: Cuba ottiene l’indipendenza formale, ma gli Stati Uniti mantengono l’influenza sull’isola.

1953-1959: La rivoluzione porta Fidel Castro al potere; emerge un regime socialista.

1961: scoppia la crisi del Golfo tra Stati Uniti e Cuba a causa dei missili sovietici a Cuba.

1991: Il paese perde il sostegno economico dell’Unione Sovietica e attraversa un periodo difficile chiamato “Periodo Speciale”.

2006: Fidel Castro si dimette per problemi di salute e suo fratello Raúl Castro assume la guida del paese.

2014: gli Stati Uniti e Cuba annunciano il ripristino delle relazioni diplomatiche.

2016: Muore Fidel Castro, lasciando il Paese sotto la guida di Raúl Castro.

2018: Miguel Díaz-Canel diventa presidente di Cuba, segnando la fine del governo della famiglia Castro.

 

Abbreviazione internazionale : CUB

 

Valuta : peso cubano (CUP)

Il peso cubano è la valuta utilizzata dai residenti locali nella loro vita quotidiana. La maggior parte dei beni e servizi di base, come il cibo e i trasporti pubblici, hanno un prezzo in pesos cubani.

Oltre al peso cubano, esiste anche un peso cubano convertibile, abbreviato CUC (Peso Cubano Convertibile), che in precedenza veniva spesso utilizzato per le transazioni con stranieri e nel settore del turismo.

 

Dominio Internet : .cu

 

Prefisso telefonico : +53

 

Fuso orario : -5 GMT

 

Geografia :

Cuba è uno stato insulare situato sul Mar dei Caraibi, sul Golfo del Messico e sull’Oceano Atlantico.

È l’isola più grande delle Grandi Antille e dell’intera regione dei Caraibi.

Si trova a sud della Florida e ad est del Messico. Anche le Bahamas e la Giamaica si trovano nelle vicinanze.

A est della catena montuosa della Sierra de los Órganos si trova la famosa Valle di Viñales. Questa valle è conosciuta per le sue bellissime colline e paesaggi agricoli.

Il paese ha una vasta costa con bellissime spiagge, barriere coralline e il caldo Mar dei Caraibi.

 

Vetta più alta : Pico Turquino 1974 m sul livello del mare

Pico Turquino si trova nella catena montuosa della Sierra Maestra, che si estende ad est di Cuba.

Sulle pendici dei monti Pico Turquino si nascondevano le basi segrete del movimento ribelle che portò alla rivoluzione e alla successiva ascesa al potere di Fidel Castro.

 

Clima :

Cuba ha un clima tropicale con temperature elevate per gran parte dell’anno.

La stagione delle piogge va da maggio a ottobre, quando possono verificarsi uragani.

La stagione secca va da novembre ad aprile ed è più adatta ai turisti. Gli uragani sono più probabili da giugno a novembre.

 

Fauna e flora:

La fauna comprende il coccodrillo cubano, l’uccello endemico tocororo (l’uccello nazionale di Cuba), le iguane, uccelli come l’uccello canoro cubano e il colibrì cubano.

Alcune aree di Cuba sono note per la loro ricca biodiversità e sono protette nei parchi nazionali.

Cuba ospita una flora diversificata che comprende molte specie di piante, alcune delle quali endemiche.

Qui crescono specie di palme, tra cui l’albero nazionale di Cuba, la palma reale.

Altre piante tipiche sono vari tipi di cactus, orchidee, alberi della gomma e altri alberi.

 

Agricoltura :

Il tabacco cubano è famoso in tutto il mondo ed è un elemento chiave dell’agricoltura cubana. Qui gli agricoltori coltivano tabacco per la produzione dei famosi sigari cubani, noti per la loro qualità.

Storicamente, la canna da zucchero è stata uno dei principali prodotti dell’agricoltura cubana e l’industria dello zucchero ha svolto un ruolo significativo nell’economia.

 

Estrazione delle materie prime :

Il paese dispone di ampie riserve di nichel ed è uno dei maggiori produttori mondiali di questo metallo. Il nichel è uno dei principali prodotti di esportazione di Cuba.

Lo stato dispone anche di riserve di gas naturale e petrolio.

Le saline e le miniere di sale vengono utilizzate per ottenere sale per l’industria e l’industria alimentare.

 

Industria:

Il settore delle costruzioni svolge un ruolo nello sviluppo delle infrastrutture, comprese le reti di trasporto e i progetti residenziali.

Anche l’industria farmaceutica cubana è significativa. Il paese è noto per lo sviluppo di propri medicinali e farmaci utilizzati in patria e all’estero.

È presente anche l’industria tessile, compresa la produzione di abbigliamento e prodotti tessili.

 

Servizi e altri settori dell’economia : turismo, sanità, trasporti

 

Punti di interesse naturali e storici: le città dell’Avana, Trinidad, Santiago de Cuba, Baracoa e Cienfuegos, le spiagge intorno a Varadero e Cayo Coco, la Baia dei Porci, i parchi nazionali di Viñales, Turquino e Alejandro de Humboldt

La natura bella e diversificata di Cuba, comprese bellissime spiagge, zone montuose e valli, attira molti turisti. Le bellissime spiagge in zone come Varadero, Cayo Coco e Guardalavaca sono destinazioni popolari.

L’Avana Vecchia (Habana Vieja) è una città protetta con monumenti storici, edifici coloniali e arte cubana.

La musica cubana, compresi i concerti dal vivo con ritmo e danza cubani, attira i turisti. Puoi provare la salsa e la rumba nei club e nelle strade locali.

 

 

Forma di governo: repubblica socialista

Cuba ha un sistema politico socialista con un unico partito al potere e una pianificazione centralizzata dell’economia.

Il sistema politico si basa su un partito principale, il Partito Comunista Cubano, che stabilisce la direzione del paese e decide sulle questioni chiave.

Il Presidente è a capo della leadership dello Stato, presiede il Consiglio della leadership dello Stato e il Consiglio dei ministri. Fidel Castro ha guidato il Paese per lungo tempo, poi suo fratello Raúl Castro ha assunto la presidenza, governando fino al 2018.

Cuba ha storicamente avuto rapporti difficili con alcuni paesi, in particolare con gli Stati Uniti. Vari fattori politici e ideologici hanno influenzato la posizione internazionale di Cuba.

 

Capitale : L’Avana

Fondata da coloni spagnoli nel 1515, L’Avana divenne un importante porto per l’impero coloniale spagnolo. La città ha svolto un ruolo significativo come punto di partenza per i conquistadores spagnoli nel loro cammino verso le Americhe. Molti edifici e monumenti storici furono costruiti qui durante il periodo coloniale.

Il centro della città è noto per le sue strade tortuose, le piazze e i tesori architettonici che riflettono la lunga storia di Cuba.

L’Avana ha un’architettura diversificata, inclusi elementi coloniali, barocchi, neoclassici e modernisti. Molti edifici e palazzi storici sono sparsi per la città, conferendo all’Avana un aspetto unico.

Il Malecón è una lunga passeggiata che si estende lungo la costa dell’Avana. Questa pittoresca fascia costiera offre splendide viste sul mare, la cittadina è un luogo popolare per passeggiate e incontri.

 

Superficie : 109.884 km2

 

Popolazione : 11.000.000 (2022)

La maggior parte della popolazione discende da coloni europei, africani e spagnoli. A causa della schiavitù storica e dell’importazione di lavoratori dall’Africa, la popolazione cubana è molto diversificata.

La cultura afro-cubana ha una forte influenza sulla società e sulla cultura di Cuba. La musica, la danza e le tradizioni religiose come la santería hanno radici africane e sono aspetti importanti della vita cubana.

La lingua ufficiale è lo spagnolo. Cuba ha anche un suo dialetto ed espressioni specifiche che differiscono dallo spagnolo parlato in altri paesi di lingua spagnola.

La maggior parte della popolazione si professa cattolica, ma molti praticano anche credenze religiose sincretiche, come la santería, che combina elementi della religione africana con il cattolicesimo.

 

Monumenti UNESCO: 9

 

  1. L’Avana Vecchia e le sue fortificazioni (1982) – Il nucleo storico dell’Avana è ricco di architettura coloniale e monumenti storici ben conservati. Le fortificazioni della città furono costruite verso la fine del XVI secolo per proteggere la città dalle incursioni dei pirati e delle flotte nemiche.
  2. Trinidad e Valle de los Ingenios (1988) – Il centro storico di Trinidad insieme a Valle de los Ingenios sono monumenti dei secoli XVIII e XIX. Trinidad è nota per i suoi edifici storici conservati e le strade acciottolate. La Valle de los Ingenios è una valle dove un tempo si trovavano le fabbriche di zucchero e oggi è un monumento all’era della schiavitù.
  3. Castello di San Pedro de la Roca a Santiago de Cuba (1997) – Questo castello e il suo sistema di fortificazioni su un promontorio roccioso servivano a proteggere il porto di Santiago de Cuba. Fu costruito nel XVII secolo dai coloni spagnoli.
  4. Parco Nazionale Desembarco del Granma (1999) – Un parco nazionale nel sud-ovest di Cuba che comprende le scogliere e le terrazze di Cabo Cruz. Comprende alcune delle barriere coralline più antiche e impressionanti che costeggiano l’Atlantico occidentale.
  5. Valle di Viñales (1999) – La fertile valle di Vinales è circondata da montagne ed è nota per il suo paesaggio carsico. È importante per la produzione agricola, in particolare per il tabacco.
  6. Paesaggio archeologico delle prime piantagioni di caffè del sud-est di Cuba (2000) – L’area contiene resti di piantagioni di caffè del XIX secolo ai piedi della Sierra Maestra. Questi resti mostrano i metodi agricoli dei primi coloni.
  7. Parco Nazionale Alejandro de Humboldt (2001) – Questo parco nazionale è noto per le sue specie animali e vegetali endemiche. Si trova su un substrato roccioso geologico unico.
  8. Centro storico di Cienfuegos (2005) – Una città coloniale fondata nel 1819 ed è nota per la sua architettura neoclassica.
  9. Centro Storico di Camagüey (2008) – Camagüey possiede un nucleo storico dal carattere tipicamente cubano. È stata fondata nel XVI secolo ed è nota per le sue strade strette e l’architettura.

 

Parchi nazionali: 20

 

  1. Parco Nazionale Viñales
  2. Parco Nazionale Topes de Collantes
  3. Parco Nazionale Jardines de la Reina
  4. Parco Nazionale Alejandro de Humboldt
  5. Parco Nazionale della Sierra Maestra
  6. Parco Nazionale della Ciénaga de Zapata
  7. Parco Nazionale della Penisola di Guanahacabibes
  8. Parco Nazionale delle Caguanes
  9. Parco Nazionale dello sbarco del Granma
  10. Parco Nazionale del Turquino
  11. Parco Nazionale Los Caimanes
  12. Parco Nazionale della Guiira
  13. Parco nazionale della Sierra de Escambray
  14. Parco Nazionale Marino di Punta Frances
  15. Parco Nazionale del Salto di Sorao
  16. Parco Nazionale Monumento Nazionale Bariay
  17. Parco Nazionale della Penisola di Gunanahacabibes
  18. Parco Nazionale della Sierra del Rosario
  19. Parco Nazionale Cuchillas del Toa
  20. Parco Nazionale Baconao