GIAMAICA

Data di creazione : 6 agosto 1962

Breve storia in ordine cronologico:

1655: Durante la guerra anglo-spagnola, una flotta britannica occupa la Giamaica.

1834: Abolizione della schiavitù. Molti ex schiavi rimasero nelle piantagioni come lavoratori salariati.

1865: Ribellione di Morant Bay: rivolta dei neri contro la disparità di status.

1944: Fondazione del primo partito politico: il Jamaica Labour Party.

1962: la Giamaica ottiene la piena indipendenza dal Regno Unito.

1972: Fondazione del Jamaica National Party (Partito Nazionale Popolare).

1980: violento conflitto politico durante le elezioni, noto come il “periodo dei torbidi”.

2007: Elezione di Portia Simpson-Miller, prima donna a diventare Primo Ministro della Giamaica.

 

Abbreviazione internazionale : JA

 

Valuta : dollaro giamaicano (JMD)

Il dollaro giamaicano è diviso in unità più piccole chiamate centesimi. Monete e banconote sono emesse in vari tagli e sono comunemente utilizzate nell’economia del paese.

 

Dominio Internet : .jm

 

Prefisso telefonico : +1

 

Fuso orario : -5 GMT

 

Geografia :

Il paese si trova nel Mar dei Caraibi, a sud-ovest di Cuba e dell’isola di Hispaniola, che comprende la Repubblica Dominicana e Haiti.

La costa giamaicana è fiancheggiata da bellissime spiagge, scogliere e baie. Sulla costa settentrionale si trovano la capitale Kingston e la città di Montego Bay, che è una popolare destinazione turistica.

La Giamaica è un’isola montuosa con terreno collinare.

Ha diversi fiumi e torrenti più piccoli. Il fiume più lungo è il fiume Nero. I laghi interni sono piuttosto più piccoli.

 

Vetta più alta : Blue Mountain Peak 2256 m sopra il livello del mare

La montagna si trova nelle Blue Mountains all’estremità orientale dell’isola. Non è solo il punto più alto della Giamaica, ma si distingue anche per il suo bellissimo paesaggio montano. È anche un’importante fonte di chicchi di caffè per la produzione del caffè giamaicano Blue Mountain, che è tra i caffè di altissima qualità al mondo.

 

Clima :

La Giamaica ha un clima tropicale con temperature elevate durante tutto l’anno. La maggior parte delle precipitazioni avviene durante la stagione delle piogge, che va da maggio a ottobre.

Le temperature in Giamaica sono relativamente più alte tutto l’anno. La temperatura media varia tra 24°C e 31°C. Sono più miti alle altitudini più elevate.

Il paese si trova in un’area che può essere colpita da tempeste tropicali e uragani. La stagione degli uragani dura principalmente da giugno a novembre.

 

Fauna e flora:

Qui crescono vari tipi di piante, inclusi alberi tropicali, arbusti e fiori. Le specie degne di nota includono palme, fichi, piante di crespino e vari tipi di orchidee.

Le Blue Mountains, una catena montuosa all’estremità orientale dell’isola, sono note per le sue foreste pluviali e le specie vegetali endemiche, tra cui legni rari come il mogano e il cedro.

La Giamaica ha diverse specie animali endemiche, il che significa che si trovano solo su quest’isola. Tra le specie più famose ci sono il colibrì giamaicano, la calopsitta giamaicana e il pappagallo giamaicano.

L’isola ospita anche serpenti come il boa giamaicano, vari uccelli, rane, lucertole e piccoli mammiferi.

Il paese è noto per la sua biodiversità marina. Le barriere coralline e gli ecosistemi sottomarini intorno all’isola ospitano una varietà di pesci, coralli e altra vita marina.

 

Agricoltura :

Qui vengono coltivate varie colture, tra cui canna da zucchero, banane, ananas, agrumi, caffè, cacao e spezie.

Le banane giamaicane sono popolari nei mercati esteri.

Storicamente, la canna da zucchero era la coltura principale.

 

Estrazione delle materie prime :

La Giamaica possiede alcune delle riserve più grandi al mondo di bauxite, una roccia contenente alluminio. In passato qui l’estrazione della bauxite era un’industria chiave. La bauxite viene utilizzata come materia prima per la produzione di alluminio.

Esistono anche riserve minori di minerale di ferro. L’estrazione mineraria veniva effettuata per ottenere ferro per scopi industriali.

La Giamaica ha riserve di calcare, che viene utilizzato nell’industria, nell’edilizia e nell’agricoltura.

 

Industria:

L’industria principale in Giamaica è quella associata all’estrazione e alla lavorazione della bauxite. L’estrazione della bauxite e la produzione di alluminio hanno svolto un ruolo chiave nell’economia giamaicana.

L’industria alimentare comprende la lavorazione di alimenti, bevande e altri prodotti per il mercato locale e l’esportazione.

L’industria tessile e dell’abbigliamento è relativamente più piccola, ma ha ancora un posto nell’economia giamaicana. Qui vengono prodotti abbigliamento, prodotti tessili e tessuti decorati a mano.

 

Servizi e altri settori dell’economia : turismo, trasporti marittimi

 

Punti di interesse naturali e storici : Kingston, Port Antonio, Montego Bay e Port Royal, resort Negril, cascate del fiume Dunn, parco nazionale Blue and John Crow Mountains, spiagge

La Giamaica offre ai visitatori spiagge pittoresche con sabbia fine e mare azzurro. Qui i turisti possono rilassarsi, prendere il sole, nuotare, tuffarsi e praticare vari sport acquatici.

Le Blue Mountains offrono splendidi paesaggi montani e opportunità per escursioni e trekking.

Il paese ha un ricco patrimonio culturale e storico. I visitatori possono esplorare l’architettura coloniale, i musei, i monumenti e le tradizioni locali.

Oltre al tradizionale turismo terrestre, la Giamaica è anche una destinazione popolare per i turisti marittimi che arrivano su navi di lusso e navi da crociera.

 

 

Forma di governo: monarchia costituzionale

Lo stesso re o regina del Regno Unito è il capo di stato della Giamaica. Tuttavia, questo ruolo è praticamente ricoperto dal Governatore Generale, che rappresenta il monarca britannico sull’isola. Il governatore svolge funzioni cerimoniali e rappresentative, sebbene il suo ruolo sia limitato nel processo decisionale effettivo del governo.

Il primo ministro è il vero esecutivo. Il paese ha un sistema di governo parlamentare in cui il primo ministro e il governo sono responsabili nei confronti del parlamento. La Camera dei Deputati, la camera bassa del Parlamento, è composta da rappresentanti eletti dal popolo. Il Senato, la camera alta del parlamento, ha membri nominati in base a vari criteri.

Il Parlamento è responsabile della formulazione e dell’approvazione delle leggi e della supervisione del governo. Il sistema politico giamaicano promuove la democrazia e il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali.

Sebbene la Giamaica faccia parte del Commonwealth, un’associazione di paesi che un tempo erano colonie britanniche, il paese ha un proprio governo sovrano e una propria costituzione. Il sistema politico della Giamaica si è evoluto gradualmente dall’indipendenza nel 1962 e comprende elezioni parlamentari che determinano la composizione del governo e la direzione del paese.

 

Capitale : Kingston

Si trova sulla costa sud-orientale dell’isola ed è la città più grande del paese.

Kingston è il centro culturale, economico e politico della Giamaica.

La città gioca un ruolo importante nella vita giamaicana ed è conosciuta per i suoi aspetti storici, culturali e artistici. Inoltre, Kingston ospita anche il Parlamento della Giamaica, il Palazzo Presidenziale e altri importanti edifici governativi.

 

Superficie : 10.991 km2

 

Popolazione : 2.900.000 (2022)

I gruppi principali sono i discendenti degli schiavi africani portati qui durante il periodo della schiavitù, così come i discendenti degli europei, indiani e cinesi che vennero qui nel corso della storia.

La lingua di comunicazione è l’inglese, ma nella vita di tutti i giorni viene utilizzato il creolo giamaicano (patois), una lingua pidgin con influenze inglesi, africane e di altro tipo.

La più grande denominazione cristiana è l’anglicanesimo (la Chiesa episcopale), che ha un’influenza storica dall’era coloniale. Anche battisti, metodisti e cattolici sono importanti comunità religiose.

 

Monumenti UNESCO: 1

 

  1. Montagne Blue e John Crow (2015) – Sono un’area montuosa ed ecologicamente diversificata e anche un parco nazionale nell’est della Giamaica. Questa zona è nota per la sua bellezza naturale, la biodiversità unica e il significato culturale.

 

Parchi nazionali: 1

 

  1. Parco nazionale delle Montagne Blu e John Crow